Italia Varietà di Vite

GIANFRANCO TEMPESTA
MONICA FIORILO
INDICE DEL CAPITOLO

1 LE 90 VARIETÀ TOP DI UVA DA VINO

L’evoluzione della viticoltura da curtense a mercantilistica e commerciale ha rimesso in discussione, da un lato, gli equilibri fra le singole varietà in funzione dell’appeal di ciascuna e, dall’altro, l’ancoraggio a confini geografici ed economici, oggi ben distinti in quelle aree da noi denominate “Distretti”. All’interno di questi limes sono ancora presenti vitigni fortemente identitari e in pericolo di abbandono, reliquie di quella che si può definire una viticoltura eroica.

  Noi autori, con percezione della viticoltura in chiave vivaistica, riportiamo in tabella 1.15 Stima ettari per varietà al 2025 quanto è l’evoluzione della piattaforma varietale, cosi come riflessa dalle tipologie di barbatelle di nuovo impianto.  

La presenza dei singoli vitigni nel patrimonio viticolo italiano è proposta nella tabella 2.30 Ettari e percentuali per varietà di vite per uva da vino ai censimenti e trend al 2025, e la figura 2.25.1 Vigneto Italia: ettari e percentuali per gruppo  che elenca le 90 varietà più coltivate in gruppi di 10 in base alla loro importanza.

Tabella2_30h
Tabella2_30
Fig2_25_1

 

Varieta dall'1al 10
Varieta dall 11 al 20Footer
Varieta dall 21 al 30
Varieta dall 31 al 40Footer
Varieta dall 41 al 50Footer
Varieta dall 51 al 60Footer
Varieta dall 61 al 70Footer
Varieta dall 61 al 70Footer
Varieta dall 61 al 70Footer

 

 

fu

Torna all'inizio della pagina

.

De Vulpe et Uva. Copyright © 2013. All Rights Reserved

RICERCA

WEB DIRECTOR

Gianfranco Tempesta
Email: gftempesta@devulpeetuva.com

WEB EDITOR

Monica Fiorilo
Email: mfiorilo@devulpeetuva.com

WEB DESIGNER

Freddy Fiorilo
Email: ffiorilo@devulpeetuva.com
DVEU

Tel: + (39) 348 594 1756

Copyright (c) De Vulpe et Uva - All rights reserved

POWERED BY: VIVAIO ENOTRIA