Italia Varietà di Vite

GIANFRANCO TEMPESTA
MONICA FIORILO
INDICE DEL CAPITOLO

4. UVA DA TAVOLA E ALTRI USI

Solo dal secondo dopoguerra si consolida la distinzione delle singole varietà relativamente all’utilizzo per uva da vino o per uva da tavola e si codificano le normative.

Storicamente molti vitigni oggi considerati da vino, quali Verdea b., Schiava grossa n., Garganega b., Catalanesca b., Moscato giallo b. e altre erano a duplice attitudine, cioè, sia da consumo fresco sia da vinificazione. Similmente varietà oggi classificate da tavola venivano vinificate totalmente o parzialmente; ricordiamo che in Abruzzo erano classificate da vino la Regina b. e il Cardinal n.

In tabella 2.37 Italia: varietà per uva da tavola riportiamo l’evoluzione della superficie ad uva da tavola che si è fortemente ridimensionata negli ultimi dieci anni.

Tabella4_5

 

fu

Torna all'inizio della pagina

.

De Vulpe et Uva. Copyright © 2013. All Rights Reserved

RICERCA

WEB DIRECTOR

Gianfranco Tempesta
Email: gftempesta@devulpeetuva.com

WEB EDITOR

Monica Fiorilo
Email: mfiorilo@devulpeetuva.com

WEB DESIGNER

Freddy Fiorilo
Email: ffiorilo@devulpeetuva.com
DVEU

Tel: + (39) 348 594 1756

Copyright (c) De Vulpe et Uva - All rights reserved

POWERED BY: VIVAIO ENOTRIA