Italia Varietà di Vite

GIANFRANCO TEMPESTA
MONICA FIORILO
INDICE DEL CAPITOLO

1.b Le” inseguitrici”: dall’11 al 30 (figura 2.25.3 Varietà dall’11 al 20 e fig. 2.25.4 Varietà dal 21 al 30)

Sono tutte identitarie dei rispettivi territori ad eccezione delle quattro alloctone: Cabernet-Sauvignon n. varietà che ha visto l’areale spostarsi dal Nord Est all’Italia centro meridionale; Carmenère n. adottata  e promossa commercialmente nel Tri-Veneto; il Pinot Nero n. diffuso nell’Oltrepò Pavese e utilizzato quale base per la spumantizzazione, ed infine, la Syrah n. di recente exploit, utilizzata in tutte le Regioni e in particolare in Sicilia, la cui superficie è aumentata da 1.100 a 6.700 ha nell’ultimo decennio.

Fig2_25_3
Fig4_2_3

 

fu

Torna all'inizio della pagina

.

De Vulpe et Uva. Copyright © 2013. All Rights Reserved

RICERCA

WEB DIRECTOR

Gianfranco Tempesta
Email: gftempesta@devulpeetuva.com

WEB EDITOR

Monica Fiorilo
Email: mfiorilo@devulpeetuva.com

WEB DESIGNER

Freddy Fiorilo
Email: ffiorilo@devulpeetuva.com
DVEU

Tel: + (39) 348 594 1756

Copyright (c) De Vulpe et Uva - All rights reserved

POWERED BY: VIVAIO ENOTRIA