Germoplasma Viticolo Portinnesti

GIANFRANCO TEMPESTA
MONICA FIORILO
INDICE DEL CAPITOLO

4 PORTINNESTI IN ALTRI PAESI

Come di consuetudine nei nostri lavori, analizziamo brevemente quanto viene prodotto e utilizzato in altri Paesi viticoli. La tabella 3.16 Francia: superfici e portinnesti di vite corredata con grafico, rende chiara la molteplicità delle viticolture negli insediamenti e nelle tipologie e da qui l’esigenza di una gamma e di un ventaglio utile alle differenti risposte agronomiche.

Tabella3_16

Fig3_16

Il vivaismo, infatti, offre una molteplicità di combinazione di innesto come da tabella 1.4 Francia: portinnesti utilizzati.

La situazione spagnola, in tabella 3.17 Spagna: superfici portinnesti di vite, ripresa dal ”Tratado de Viticultura General” di Luis Hidalgo è, vista la semplificazione dei dati forniti, più simile a quella italiana. Appare rilevante e strana l’assenza del 1103 Paulsen.

TABELLA6:6

Alcuni Paesi viticoli quali gli Stati Uniti, davano importanza a portinnesti resistenti a nematodi quali 1613 Courderc, Dogridge, Salt Creek, Harmony e Freedom, risultati poi, fortemente attaccati dalla fillossera tanto da dover ricorrere alla ricostruzione della viticoltura californiana su portinnesti già usati in Europa.

Il Cile a tutt’oggi, grazie a una rigorosa cintura sanitaria (cordone sanitario) e al severo controllo del materiale in importazione, dispone di una viticoltura a piede franco (Vitis vinifera vive con le proprie radici carnose) ma si sta rapidamente convertendo, come già avvenuto nella vicina Argentina, ai classici portinnesti utilizzati in Europa.

Il reimpianto, ritornando in aree storicamente a vigneto, è soggetto ad attacchi da parte di una cocciniglia radicicola (Margarodes vitis, fortunatamente non presente in Europa) richiede portinnesti di ibridi americani resistenti.

 

fu

Torna all'inizio della pagina

.

De Vulpe et Uva. Copyright © 2013. All Rights Reserved

RICERCA

WEB DIRECTOR

Gianfranco Tempesta
Email: gftempesta@devulpeetuva.com

WEB EDITOR

Monica Fiorilo
Email: mfiorilo@devulpeetuva.com

WEB DESIGNER

Freddy Fiorilo
Email: ffiorilo@devulpeetuva.com
DVEU

Tel: + (39) 348 594 1756

Copyright (c) De Vulpe et Uva - All rights reserved

POWERED BY: VIVAIO ENOTRIA