Evoluzione delle DO italiane

GIANFRANCO TEMPESTA
MONICA FIORILO - MAURO CATENA

EmiliaRomagna

 

EMILIA ROMAGNA

È una delle regioni a maggior vocazione viticola e imprenditoriale, che riflette il dualismo insito, nel nome, anche nelle scelte viticole.

La DO Romagna dominata dal Sangiovese e dal Trebbiano contro l’Emilia dei Lambruschi e del Gutturnio, trova un punto di sintesi comune nel Grechetto Gentile b. (DO Pignoletto) che fa da cerniera tra la parte nord occidentale e quella sud orientale.

Le uniche due DOCG sono legate a tale denominazione e alla storica Albana b., mentre le restanti 18 DO si muovono lungo la via Emilia (ad eccezione della denominazione Bosco Eliceo del ferrarese) disegnando una mappa non ripetitiva, basata su vitigni di antica introduzione assieme a molti vitigni autoctoni.

Tuttavia la produzione a denominazione è ancora minoritaria (8% del totale considerando il solo imbottigliato) rispetto a IG e vino generico (50%).

La discrepanza tra vino atto e imbottigliato conferma la vocazione commerciale della regione per vini a minor identità.

La viticoltura di qualità in collina soffre nell’area romagnola, essendo non competitiva con le alte produzioni della pianura, mentre nel piacentino, da tempo privo di una viticoltura di pianura, si vede l’affermazione della DO Gutturnio a scapito dei Colli Piacentini.

La pianura è in difficile equilibrio dialettico fra DO e IG - Don Camillo e Peppone - essendo presidiata dai giganti della cooperazione vitivinicola italiana. Tuttavia in tale regione una cooperazione forte, se ha frenato lo sviluppo di imprenditoria privata (in particolare in Romagna) ha gettato le basi per aprire la viticoltura al mercato internazionale, valorizzando anche viticolture e denominazioni di altre regioni. Importante la presenza di tre distretti strategici: quello del Trebbiano, del Pignoletto e del Lambrusco.

EmiliaRomagna1
EmiliaRomagna2

GrafEmilia Romagna

GrafEmiliaRomagna2

 

 

Flecha

 

 

.

De Vulpe et Uva. Copyright © 2013. All Rights Reserved

RICERCA

WEB DIRECTOR

Gianfranco Tempesta
Email: gftempesta@devulpeetuva.com

WEB EDITOR

Monica Fiorilo
Email: mfiorilo@devulpeetuva.com

WEB DESIGNER

Freddy Fiorilo
Email: ffiorilo@devulpeetuva.com
DVEU

Tel: + (39) 348 594 1756

Copyright (c) De Vulpe et Uva - All rights reserved

POWERED BY: VIVAIO ENOTRIA