Evoluzione delle IG Italiane

GIANFRANCO TEMPESTA
MONICA FIORILO - MAURO CATENA

Lazio

 

LAZIO

Anche in questo caso un'unica IG è realmente esistente nonostante la solita presenza di improbabili denominazioni volte solo a soddisfare esigenze campanilistiche o a rappresentare una comoda ricaduta per DO in difficoltà. La contrazione della denominazione Colli Cimini, riconoscimento di un’area di antica coltivazione etrusca, conferma l’abbandono della vite sostituita dal nocciolo “Effetto Nutella”.

Gli ultimi anni sembrano tuttavia dimostrare come anche le IG seguano l’andamento calante di un’enologia che ha necessità che il Frascati si affranchi rapidamente dall’attuale stato di crisi e che individui alternative credibili.

 

  • VOLUME VINO E AREE IG (ha)
  • PRODUZIONE PER VOLUME
  • CATEGORIA E LINEE DI TENDENZA
lombardia Footer

Graf Lombardia

Graf2

 

 

fu

Torna all'inizio della pagina

.

De Vulpe et Uva. Copyright © 2013. All Rights Reserved

RICERCA

WEB DIRECTOR

Gianfranco Tempesta
Email: gftempesta@devulpeetuva.com

WEB EDITOR

Monica Fiorilo
Email: mfiorilo@devulpeetuva.com

WEB DESIGNER

Freddy Fiorilo
Email: ffiorilo@devulpeetuva.com
DVEU

Tel: + (39) 348 594 1756

Copyright (c) De Vulpe et Uva - All rights reserved

POWERED BY: VIVAIO ENOTRIA